italiano english deutsch français español 英汉词典

Home > Macchine > Dalcos PXN

DALCOS PXN: le punzonatrici per nastri Dalcos® versatili e produttive

Dalcos produce punzonatrici per nastri PXN con attivazione idraulica delle teste fin dal 1988.
L'efficacia di questo sistema sta nel principio di funzionamento estremamente semplice: l'alimentatore a controllo numerico muove il nastro nella direzione X, e le teste di punzonatura idrauliche si muovono su un carro nella direzione Y.
Le punzonatrici e linee di punzonatura Dalcos vi permettono di produrre nel modo più efficiente: grazie alla lavorazione da coil il materiale è ottimizzato fino al 100% e, con la lavorazione in continuo, la produzione è più veloce di tutti gli altri sistemi tradizionali da foglio.



Funzionamento

Il sistema di lavoro Dalcos PXN è estremamente semplice; le linee hanno un layout compatto composto da:

1. Aspo svolgitore

È il magazzino della materia prima utilizzata dalla macchina punzonatrice. Lavorando da coil, il processo di lavorazione è automatico e la macchina può funzionare per ore ed anche giorni senza l’intervento di un operatore per caricare un nuovo nastro

2. Raddrizzatrice

La raddrizzatrice Dalcos RD utilizza una serie di rulli contrapposti e sfalsati per eliminare la curvatura del coil dovuto all’avvoglimento in rotolo. Nelle linee Dalcos con alimentatore ERGO, la raddrizzatrice è integrata nell’alimentatore.

3. Alimentatore

L’alimentatore controlla la posizione del nastro in X. Le punzonatrici PXN sono allestite con i migliori alimentatori per nastri Dalcos che permettono di raggiungere le massime prestazioni in termini di velocità e precisione.

► l'alimentatore Dalcos VEGA Bialternato® permette di alimentare con grande precisione materiali preverniciati e prefiniti con o senza film protettivo, da 0,3 fino a 2mm di spessore

► l'alimentatore Dalcos VEGA Bialternato® con pinze idrauliche alimenta materiali preverniciati e prefiniti con o senza film protettivo, da 0,3 fino a 3mm di spessore

► l'alimentatore AR Speed a rulli permette di alimentare prodotti lunghi con grande velocità e precisione, è adatto a materiali fino a 3mm di spessore.

► l'alimentore con raddrizzatrice integrata ERGO® permette la lavorazione di materiali spessi fino a 4mm

4. Punzonatrice

La punzonatrice PXN include teste mobili in Y, teste fisse (opzionali) e cesoia per lo stacco del pezzo prodotto.
Le teste mobili controllano la posizione in Y delle punzonature (o deformazioni) e conferiscono grande flessibilità al sistema. Infatti si può usare lo stesso utensile in più posizioni oppure si possono eseguire operazioni in roditura per eseguire, ad esempio, un rettangolo a partire da un punzone quadro di dimensione inferiore.
Gli utensili sono alloggiati negli archi porta utensili ARC, che consentono di personalizzare il numero di utensili, mobili. Le teste mobili delle PXN utilizzano punzoni standard a torretta alta, disponibili in tutto il mondo.
Questi utensili hanno stazioni identificate con lettere dell’alfabeto, ciascuna delle quali determina la dimensione massima della figura punzonabile

  • Tipo "A", diametro 12,7mm
  • Tipo "B", diametro 31,7mm
  • Tipo "C", diametro 50,8mm
  • Tipo "D", diametro 88,9mm
  • Tipo "E", diametro 114,3
  • Tipo "F", diametro 154mm
  • Multitool: utensile che porta fino a 8, 10 e fino a 20 utensili di diametro più piccolo

Inoltre i porta utensili rotanti DALCOS® G-TOOLS possono essere inclusi nell'allestimento aumentando ulteriormente la flessibilità della macchina.
Le teste fisse sono delle presse idrauliche in linea in cui si possono montare utensili di lavorazione multipla o speciali per ottenere grandi velocità di produzione (esistono precise regole per determinare quando è conveniente eseguire le lavorazioni in colpo singolo o roditura, oppure se è più efficace lavorare con utensili speciali).
Infine, la cesoia integrata stacca il prodotto e lo consegna al sistema di impilaggio o alle lavorazioni successive.

5. Sistema di scarico e lavorazioni successive

Dopo che il prodotto è stato staccato, è possibile impilarlo con un semplice banco a botola e tavola idraulica ribassabile, oppure può essere consegnato tramite rulliera o nastro trasportatore ai sistemi di lavorazione successivi.

Ad esempio la PXN può essere efficacemente collegata a:

  • Profilatrici
  • Pannellatrici
  • Piegatrici
  • Piegatrici con robot

6. Pannello di controllo, programmazione parametrica e CNC

Il sistema di controllo HMI di Dalcos PXN è stato sviluppato e perfezionato nel corso di 25 anni per sfruttare al massimo i vantaggi della lavorazione da coil.

La semplicità è il principio guida dello sviluppo delle nostre interfacce: ad esempio, sulle macchine Dalcos l’operatore esegue in media solo la metà dei di passaggi rispetto ai software dei principali concorrenti, per iniziare la produzione!

La programmazione delle macchine si esegue da ufficio in due modalità principali: programmazione parametrica e programmazione CNC.

Programmazione parametrica ECAM

Lavorando da coil, è possibile sfruttare appieno i vantaggi della programmazione parametrica. Spesso i prodotti che si realizzano appartengono a una famiglia con caratteristiche simili, dove cambiano alcune dimensioni (lunghezza, ad esempio). Grazie al software ECAM è possibile creare dei MASTER PROGRAM che includono fino a 50 parametri indipendenti e 500 variabili dipendenti.

Una volta creato il MASTER program, è possibile acquisire i parametri da tabelle excel precompilate: il software ECAM produce una sequenza di file .JOB ed un file .JOBLIST che include le quantità da produrre. Questa operazione avviene senza l’intervento dell’operatore, e i programmi possono essere immediatamente trasmessi alla macchina tramite collegamento RJ45 o USB.

Programmazione CNC

La programmazione CNC è analoga a quella delle punzonatrici da foglio: si acquisiscono i DXF con le sagome dei prodotti da realizzare e si comunica alla macchina il tipo di utensili a disposizione. Il software genera automaticamente le coordinate per le punzonature, che possono essere acquisite tramite file NC dalla punzonatrice Dalcos.

Le punzonatrici Dalcos possono utilizzare moltissimi software di programmazione CNC, che sono acquistati generalmente dai nostri clienti. Dalcos fornisce su richiesta il software ALMACAM di programmazione CNC per punzonatrici e laser.

7. Applicazioni della tecnologia PXN

Le PXN sono impiegate in moltissimi settori della lavorazione della lamiera:

  • telai porte blindate e tagliafuoco
  • porte di sicurezza
  • prodotti per illuminazione
  • prodotti per lattoneria
  • telai per filtri
  • grandi pannellature
  • switch gear panels
  • prodotti per l'agricoltura
  • mobili metallici
  • scaffalature
  • armadi elettrici
  • prodotti per trattamento aria
  • casellari postali
  • segnaletica stradale
CHIUDI X