italiano english deutsch français español 英汉词典
 

Home > Tecnologia > FUNZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI DI PUNZONATURA/ TAGLIO LASER DA COIL DALCOS

FUNZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI DI PUNZONATURA/ TAGLIO LASER DA COIL DALCOS

Tutti i sistemi Dalcos di punzonatura e taglio laser a partire da coil hanno un layout compatto, molto simile tra loro. I sistemi si compongono di questi elementi.

Linea di punzonatura

Aspo svolgitore

Aspo svolgitore

È il magazzino della materia prima utilizzata dal sistema. Caricando un solo nastro, la macchina può lavorare per ore ed anche giorni prima di caricare un nuovo coil, a seconda della tipologia di prodotto, spessore del materiale e dimensione dei lotti.
Quando la macchina lavora pezzi che utilizzano lo stesso spessore e larghezza di nastro, il sistema Dalcos di lavorazione da coil permette di lavorare uno di seguito prodotti diversi, senza fermare la produzione e senza sprechi di materiale.
L’aspo svolgitore può essere semplice o a doppio mandrino: in questo modo si può caricare un nuovo coil mentre la macchina lavora. A seconda delle portate, può essere inoltre equipaggiato con una culla di carico che velocizza l’operazione di cambio nastro.

Raddrizzatrice per nastro

Raddrizzatrice

Il materiale quando è avvolto in rotolo, acquisisce forma ricurva che deve essere corretta prima dell’introduzione in macchina. La raddrizzatrice Dalcos RD elimina questa curvatura, grazie all’azione di una serie di rulli contrapposti e sfalsati che portano il materiale in campo plastico, raddrizzando il materiale.
Materiali di bassa qualità richiedono talvolta di correggere curvature diverse come bombature o ondulazioni. In questi casi si richiede l’utilizzo di una spianatrice, macchina con un numero maggiore di rulli e di diametro più piccolo. Questo tipo di macchina, più costosa di una semplice raddrizzatrice, è necessaria in un numero molto limitato di casi pratici.


Alimentatore per nastro


Alimentatore a controllo numerico

L’alimentatore controlla il posizionamento in X del nastro all’interno della macchina. Dalcos produce tipologie diverse di alimentatori, ciascuno con una specifica applicazione.
L’alimentatore a pinze a controllo numerico Dalcos VEGA si utilizza in presenza di materiali sottili, a partire da 0,3mm di spessore fino a 3mm. Utilizza due pinze mobili collegate a una vite a ricircolo di sfere azionata da un motore brushless. Questo sistema mantiene la precisione anche muovendo il materiale in avanti e indietro numerose volte ed è particolarmente indicato per materiali molto sottili e delicati.

L’alimentatorea rulli a controllo numerico Dalcos AR Speed utilizza due rulli contrapposti che ruotando fanno avanzare il materiale. È un sistema di alimentazione molto veloce, adatto a prodotti lunghi con poche lavorazioni, ed è adatto a materiali a partire da 0,6mm di spessore, fino a 3mm.
Infine l’alimentatore con raddrizzatrice incorporata Dalcos ERGO è un alimentatore a rulli che ha integrata a monte una raddrizzatrice a 6 rulli sfalsati e contrapposti. È un sistema particolarmente adatto agli alti spessori, fino a 4mm.



Punzonatrice idraulica da nastro

Zona di taglio, punzonatura e scantonatura

In questa zona si trova la punzonatrice o il sistema di taglio laser a partire da nastro, che eseguono le lavorazioni di taglio e scantonatura sui prodotti. Ciascun sistema di taglio Dalcos ha caratteristiche che lo rendono adatto a diverse applicazioni, con flessibilità e produttività personalizzabili.
La punzonatrice da coil con attuatori idraulici Dalcos PXN è il sistema con il miglior rapporto prestazioni/prezzo e viene utilizzato soprattutto da aziende che hanno linee di prodotti definite (es: illuminazione, porte e mobili metallici).
La punzonatrice servo elettrica da coil Dalcos EXN ha grandissima potenza di taglio e flessibilità, e viene usata sia da aziende con linea di prodotti propria, che da aziende che lavorano conto terzi (job shop).

Il sistema di taglio laser da coil Dalcos LXN, potendo lavorare sia da coil che da foglio, offre la massima flessibilità e viene utilizzato per produzioni a grande variabilità, molto spesso in contesto di lavorazione conto terzi.
Infine la Dalcos ELXN combinata punzonatrice/laser unisce la massima flessibilità e produttività, ed è utilizzata in aziende e job shop con grandi e grandissime produzioni.

Caratteristica comune di tutte le tecnologie di taglio Dalcos è che il tempo di lavorazione è netto, in quanto il tempo di carico e scarico è pari a zero. Questo è uno degli elementi che rende la tecnologia Dalcos di produzione da nastro la più veloce disponibile sul mercato.




Sistema di scarico automatico Sistemi di scarico

I sistemi di lavorazione da coil Dalcos possono essere integrati in linee di produzione o come macchine stand alone.

Nel primo caso, vediamo le punzonatrici e i sistemi laser Dalcos accoppiati a profilatrici a rulli, pannellatrici, e piegatrici manuali o robotizzate.

Come macchine stand alone, i sistemi Dalcos sono abbinati a sistemi di impilaggio diversi.
Spesso il prodotto viene fatto cadere in contenitori subito dopo l’uscita della macchina, dove si raccoglie senza particolare precisione.
Il sistema di scarico più diffuso è il tavolo di scarico a botola, che consiste in due piani che si inclinano facendo cadere il prodotto e convogliandolo al centro.
Al di sotto, una tavola idraulica ribassabile riceve i pezzi e si abbassa progressivamente al crescere della pila. Essa può essere anche motorizzata nella direzione trasversale, per formare più pile accostate di prodotti stretti e lunghi.
Per i pannelli più larghi, si utilizza il sistema con piani ad estrazione laterale Dalcos Smartbatch, ottimo anche per prodotti con molte lavorazioni e per fogli con prodotti inseriti in nesting.

Quando da un nastro si ottengono molti prodotti di forma diversa, si utilizzano sistemi di scarico e palletizzazione robotizzati, collegati al software di programmazione.

Richiedi informazioni »